Private Equity Risk Management
Teoria ed evidenza
23,00 €
Simona Zambelli
Presentazione di Douglas Cumming
     
SINTESI
Il volume analizza l’intero processo di investimento nel capitale di rischio delle imprese (private equity cycle), enfatizzando i più recenti risultati emersi nella letteratura teorica ed empirica in materia. Il contributo più originale e innovativo del presente lavoro è quello di evidenziare i risultati di una recente indagine campionaria, realizzata dall'autrice, sulle modalità di gestione del rischio adottate dagli investitori istituzionali durante il processo di investimento nelle imprese target. Attraverso una puntuale analisi delle peculiarità finanziarie e contrattuali di 162 transazioni di private equity, realizzate in Italia tra il 1999 e il 2006, il presente lavoro amplia la conoscenza sulle modalità operative e gestionali adottate dagli investitori istituzionali, fornendo nuove e preziose informazioni su: criteri di selezione e valutazione delle imprese; strumenti finanziari adottati; board representation e governance delle imprese target; diritti di controllo e di uscita richiesti dagli investitori; modalità di disinvestimento e rendimenti associati. Inoltre, per ogni impresa target finanziata il presente lavoro fornisce informazioni dettagliate sui contratti e sui patti parasociali stipulati dagli investitori istituzionali.
pagine: 364
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4959-4
data pubblicazione: Settembre 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto