Segni e disegni dell’Agro Pontino
Architettura, città, territorio
35,00 €
     
SINTESI
Il volume trae origine dalle diverse ricerche svolte dall’autore sul territorio pontino che sono state in questa sede coordinate e approfondite sottolineando le principali fasi della storia dei cambiamenti radicali di questi luoghi. Sono stati evidenziati i principali episodi architettonici ed urbani che hanno segnato l’Agro Pontino nella sua evoluzione da palude ad ager avvenuta in seguito alle opere di bonifica che si sono succedute nel tempo e che hanno determinato nel corso dei secoli nuove condizioni di vita. La documentazione raccolta è stata integrata dai disegni di progetto delle nuove città e borghi, dai disegni di risanamento dei terreni, dai disegni di rilievo che hanno contribuito alla lettura delle trasformazioni. Soprattutto, un adeguato apparato grafico documenta la trasformazione che il territorio pontino, in seguito al vasto progetto di prosciugamento dei terreni paludosi avvenuto all’inizio del Ventesimo secolo, ha subito nella sua struttura morfologica, sociale e culturale determinando un nuovo uso del suolo e nuovi paesaggi nei quali si sono integrati centri urbani, case coloniche e poderi.
pagine: 172
formato: 24 x 28
ISBN: 978-88-548-4938-9
data pubblicazione: Luglio 2012
editore: Aracne
collana: DGA Documenti grafici di architettura e di ambiente | 2
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto