Scritture della memoria
15,00 €
9,00 €
     
SINTESI
Questo libro ripropone il tema della memoria, intesa come atto specifico del riportare alla mente le immagini di un vissuto individuale o collettivo: una memoria che opera nello spazio plausibile e nel tempo storico della letteratura sublimando l’evanescente contingenza (eventi personali e/o storici) nelle forme accattivanti dell'arte. L’itinerario proposto ripercorre trasversalmente quattro secoli della nostra tradizione letteraria, esaminando le diverse possibilità di approdo della scrittura nel processo di trascrizione e/o di elaborazione del ricordo, in un percorso che va dalla scrittura della memoria come scrittura del mito, alla memoria–cronaca della rivoluzione, alla scrittura del diario come scrittura dell’io. Nella seconda parte del libro l’indagine si sposta sulla memoria come forma dell’immaginario, come riflessione estetica o ancora come attività rielaborativa capace di trasfigurare esperienze personali o fatti storici, connotando in più casi generi o tipologie narrative diverse.
pagine: 252
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-4926-6
data pubblicazione: Luglio 2012
editore: Aracne
collana: Oggetti e soggetti | 4
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto