Comunità condominiale e regole di convivenza
13,00 €
9,00 €
     
SINTESI
Prima ancora che come rapporto fra proprietari, il condominio è una comunità di persone. In questa dimensione, il regolamento di condominio è non soltanto lo strumento di risoluzione dei conflitti fra i partecipanti, ma, innanzitutto, la fonte di regole che mirano a realizzare la funzione di un tipico rapporto di convivenza. Le regole in esso previste, sicché, pur quando siano il risultato del volere della maggioranza, lungi dal configurare il prevalere, a volte anche arbitrario, di una pluralità di condòmini sugli altri, si devono sottoporre a una valutazione di meritevolezza che tenga conto, per un verso, della funzione sociale svolta dalla proprietà condominiale, per un altro verso, delle specifiche esigenze dei singoli condòmini.
pagine: 220
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4915-0
data pubblicazione: Giugno 2012
editore: Aracne
collana: Biblioteca di diritto civile | 5
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto