Direttive dell'Unione Europea nella giurisprudenza nazionale e dell'Unione
Il diritto del lavoro e della previdenza
10,00 €
7,00 €
     
SINTESI
Il testo esamina, nell'interpretazione datane dalla giurisprudenza della Corte di Giustizia, alcune direttive europee relative alla materia del diritto del lavoro e la loro applicazione nel diritto nazionale. L'analisi attiene agli istituti del contratto a termine, dell'orario di lavoro, della garanzia delle retribuzioni in caso d'insolvenza del datore di lavoro, e al recupero degli sgravi contributivi che vengono qualificati come aiuti di Stato. Vuole essere un contributo alla visione europea del diritto nella consapevolezza, ormai generalmente acquisita, della supremazia delle fonti comunitarie e del compito di attuazione delle direttive riconosciuto anche agli interpreti nell'esercizio della giurisdizione.
pagine: 108
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4908-2
data pubblicazione: Giugno 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto