Carte d'amore
La contessa di Villa Silvia. Una intellettuale tra Cesena e l’Europa
16,00 €
9,6 €
     
SINTESI
Una nuova figura femminile viene ora svelata all’opinione pubblica. Silvia Baroni Pasolini Zanelli, nota fino ad ora solo come l’ultima amica e confidente di Giosuè Carducci, mostra un volto affascinante e una personalità complessa. Non una donna “di contorno”, bensì presenza di primo piano nel contesto culturale degli ultimi decenni dell’Ottocento in diverse città italiane e soprattutto nella Romagna postunitaria. Il volume è frutto maturo e originale di anni intensi di ricerca e di raccolta documentativa di prima mano, spesso del tutto inedita. Punto di partenza il carteggio tra Silvia e Carducci; a questo si sono aggiunte altre fonti di diverse biblioteche italiane, che hanno rivelato vicende e aspetti interiori della vita della contessa, caratterizzata da dolori, viaggi e incontri prestigiosi. La figura di Silvia appare di straordinaria rilevanza: una protagonista della nostra cultura letteraria, musicale e artistica.
pagine: 240
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4888-7
data pubblicazione: Giugno 2012
editore: Aracne
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto