Introduzione allo studio sistematico del contratto a termine
13,00 €
9,00 €
     
SINTESI
Il volume è una attenta ricognizione in chiave giuridica del lavoro a tempo determinato in Italia. Lo sforzo dell’autore è concentrato nella descrizione dei mutamenti susseguitisi sul tema nell’arco del XX seco-lo, evidenziando, altresì, come l’istituto sia divenuto da tempo uno strumento importante nelle mani del legisla-tore per affrontare le problematiche economico – occupazionali – finanziarie vissute dal nostro paese (es. crisi degli anni ’70 e ’80, il caso Poste). La monografia è arricchita dall’analisi della disciplina vigente e dalla indicazione degli orientamenti giurisprudenziali della Corte di giustizia sulla direttiva europea 99/70/CEE. L’istituto dell’apposizione del termine al contratto di lavoro è trattato, nella parte ultima del lavoro, anche con riferimento alle pubbliche amministrazioni, con la de-scrizione della relativa evoluzione normativa in chiave diacronica, e l’individuazione dei tratti caratterizzati di tali rapporti rispetto a quelli instaurati nel settore privato.
pagine: 180
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4858-0
data pubblicazione: Maggio 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto