Nel cosmo di Franz Liszt
Raccolta di scritti in onore di "un musicista dell'avvenire"
24,00 €
16,8 €
     
SINTESI
La collaborazione tra l'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" e le "Settimane musicali lisztiane" di Albano è nata come realizzazione di un reciproco desiderio: poter studiare e diffondere la musica e il pensiero di un compositore che ha rappresentato, e simbolizza ancora oggi, genialità creativa e interpretativa e generosa tensione verso l'ideale della musica umanitaria. È stato quindi possibile, grazie alla collaborazione di eminenti studiosi e delle relative istituzioni di riferimento, attuare a fianco dell'attività concertistica momenti di studio sulla complessa personalità lisztiana vista nella sua centralità nell'Europa dell'Ottocento e nei suoi stessi differenti periodi politico-culturali. Si pongono in rilievo il quadro culturale che accolse Liszt oltre le Alpi, l'umanesimo che caratterizza la sua visione con le problematiche connesse ai nuovi orientamenti della musica sinfonica e religiosa, alcune tematiche compositive e filosofico-letterarie nella prospettiva dell'insieme di artisti che fecero parte del suo cosmo. Il 2011, duecentesimo della nascita di Liszt e coronamento delle celebrazioni schumanniane e chopiniane del 2010, ha fornito il momento propizio per la realizzazione di questo volume e la possibilità di un'ulteriore riflessione su un'epoca d'eccezione quale fu il Romanticismo.
pagine: 488
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4844-3
data pubblicazione: Giugno 2012
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto