Le piante degli dèi
L’uso sacro degli allucinogeni vegetali
11,00 €
     
SINTESI
Nato con l’obiettivo di sottolineare l’importanza che nella ricerca del soprannaturale rivestono alcuni vegetali, il testo vuol presentarne le caratteristiche non soltanto botaniche, cliniche e farmacologiche, ma anche e soprattutto folkloristiche. Perciò, grazie a un lavoro sul campo peculiarmente antropologico, gli autori hanno voluto focalizzarne gli aspetti demologici, senza però tralasciare quelli propriamente scientifici. È, infatti, frequente non conoscere il retroterra antropologico dell’uso dei vegetali normalmente detti “allucinogeni” e il senso primitivo che si conferiva loro nelle popolazioni aborigene. L’impiego tradizionalmente congruo e la trattazione popolare di queste piante, caratterizzate proprio da una valenza sacra, non dovrebbero di fatto essere svincolati dall’originario contesto religioso in cui esse erano, e sono tuttora, assunte.
pagine: 176
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-4827-6
data pubblicazione: Giugno 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto