Arte e Mito nel Mediterraneo
La fortuna dei temi delle Metamorfosi nel Seicento e nel Settecento. Parte Prima
19,00 €
     
SINTESI
Un “viaggio” nel mito, alla riscoperta delle sue potenzialità figurative, lungo il filo delle Metamorfosi di Ovidio. Attraverso l’analisi incrociata di fonti letterarie e di interpretazioni iconografiche, Valentina Lotoro individua alcuni percorsi tematici in cui il processo di trasformazione si articola in una varietà di momenti difensivi, consolatori o punitivi, finalizzati al conseguimento degli scopi amorosi delle divinità. Nell'indagare le modalità di ricezione delle favole ovidiane in relazione alla produzione figurativa del Seicento e del Settecento, l'autrice concentra la sua attenzione sugli sviluppi del filone profano entro il circuito mediterraneo, con uno sguardo agli schemi iconografici consolidati e ai tentativi di innovazione. In questo senso, il volume intende dare continuità allo studio coordinato da Mario Alberto Pavone nell’ambito della mostra Metamorfosi del mito. Pittura barocca a Napoli, Genova e Venezia (2003), aggiornandolo attraverso i recenti apporti provenienti dal collezionismo privato, per verificare una inaspettata propensione verso il tracciato mitologico da parte di artisti di cui le fonti tramandano un legame tematico pressoché esclusivo con la pittura sacra.
pagine: 264
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4806-1
data pubblicazione: Maggio 2012
editore: Aracne
collana: Riflessi | 10
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto