TV e sostegno alla genitorialità
Modelli a confronto
17,00 €
10,2 €
     
SINTESI
L’indagine sottesa alla riflessione che sostanzia il testo nasce in seno all’analisi di due programmazioni televisive che già da diversi anni, qui in Italia, arricchiscono l’offerta mediatica: Sos Tata e Diario di famiglia. Due programmi che, come dalla loro titolazione si evince, nel mettere in scena differenti modelli di sostegno alla genitorialità, conferiscono forma a due prodotti mediatici intrisi di cultura pedagogica e che, uno sguardo critico al servizio dell’emancipazione dell’uomo e consapevole della forte influenza che la Tv e i media in generale esercitano sulle singole coscienze, non può ignorare. Il terreno sul quale ci si muove è ibrido, è l’ambito d’azione di una pedagogia strutturalmente plurale e interdisciplinare che, nell’addentrarsi in particolari zone di confine o di sconfinamenti disciplinari, va delineando le coordinate entro le quali i programmi in questione assumo la fisionomia di vere e proprie risorse pedagogiche atte a favorire una qualsiasi forma d’apprendimento.Maria Francesca Ghiaccio, dottore di ricerca in Pedagogia generale e sociale, è docente a contratto già da alcuni anni presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Sassari. I suoi interessi di studio vanno dalle questioni concernenti l’attuale dibattito pedagogico alle più recenti problematiche connesse all’educazione degli adulti e, in particolare, al sostegno della famiglia contemporanea. È autrice di differenti pubblicazioni in volumi colletanei e riviste specializzate tra cui, per la stessa casa editrice, del volume L’educatore familiare. Tra esigenza e scommessa (2009).
pagine: 284
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-4763-7
data pubblicazione: Maggio 2012
editore: Aracne
collana: Scienze umane e dell’educazione | 3
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto