La redazione degli atti nel procedimento di mediazione
8,00 €
5,6 €
     
SINTESI
La gestione efficace del procedimento di mediazione, passa necessariamente attraverso la corretta redazione degli atti ed il puntuale svolgimento delle procedure da parte del Mediatore, nel rispetto delle normativa applicabile e del Regolamento dell'Organismo. La mediazione non è da considerarsi come un fase autonoma e a sé stante nei riguardi del processo, ma è facente parte integrante del c.d. Sistema giustizia con la conseguenza che il Giudice possa comminare sanzioni in ordine alle spese processuali, modulate a seconda del comportamento delle parti tenuto in mediazione. Il Mediatore dovrà utilizzare le forme più idonee all'esigenze del caso concreto, purché le controversie abbiano ad oggetto diritti "disponibili", che la mediazione non duri più mesi 4 dalla presentazione della domanda e che il verbale di accordo non abbia un contenuto contrario all'ordine pubblico o a norme imperative. Gli schemi ed i formulari presenti nel testo sono da considerarsi una mini guida per il Mediatore, un valido aiuto alla redazione efficace del "giusto" procedimento di Mediazione.
pagine: 116
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4754-5
data pubblicazione: Luglio 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto