Alba
7,00 €
4,2 €
     
SINTESI
La storia narra l’amore di due ragazzini che il destino prima separa e poi, da adulti, fa rincontrare. Più che il riaccendersi di una tremula fiammella, nasce un amore maturo con un vissuto di grande felicità e poi di grande dolore. La vicenda è però anche il pretesto per narrare la storia di Fiume e dei fiumani che, travolti dalla guerra, scelsero nella quasi totalità l’esodo. Fu un dolore inenarrabile lasciare la propria patria per non essere schiavi di un padrone tirannico. Dolore accentuato dalle difficoltà di inserimento sia in Italia che in molte altre parti del mondo. È questo, in qualche misura, il racconto di fatti avvenuti a tutti i profughi non solo di Fiume ma anche dell’Istria e della Dalmazia. Una brave storia dell'esodo degli italiani dall'altra sponda dell'Adriatico è riportata in appendice.
pagine: 96
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-4750-7
data pubblicazione: Maggio 2012
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto