Amministrazione e politica
11,00 €
7,7 €
     
SINTESI
Il diritto pubblico ed amministrativo danno per scontato il fondamento e i presupposti della manifestazione del potere, la sua trasfigurazione. Essa è un elemento necessario del ragionamento giuridico perché rende evidente il punto in cui avviene il contatto tra il potere e l’uomo. Nel diritto amministrativo, in particolare, l’elemento trasfigurativo (il procedimento che si fa provvedimento) rappresenta il punto cardinale della costruzione ordinamentale: a monte del procedimento si situa la definizione dell’interesse pubblico, quindi la distinzione tra politica e amministrazione, il principio di legalità; a valle del provvedimento vi è la trasformazione della realtà sociale attraverso un atto che incide sulla vita umana — nella sua accezione restrittiva e in quella ampliativa delle libertà individuali. Il libro cerca quindi di avvicinarsi alla funzione amministrativa in quanto attraverso di essa si possono comprendere le modalità con le quali il diritto intende la rappresentazione della vita umana.
pagine: 164
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4729-3
data pubblicazione: Gennaio 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto