Studio giuridico-canonico della convivenza non matrimoniale
24,00 €
17,00 €
     
SINTESI
Il riconoscimento civile della convivenza non matrimoniale ha provocato profonde modificazioni nel diritto di famiglia e delle persone. «Unioni civili», «convivenze registrate» o «unioni di fatto» sono realtà giuridiche non assimilabili e non sempre di natura famigliare. La categoria canonica delle «situazioni matrimoniali irregolari» non offre riposta ai problemi che pongono nell’ordinamento canonico. Si deve approfondire la natura di queste convivenze per confrontarle con il modello matrimoniale canonico e per appurare la situazione canonica – amministrativa, sacramentale e penale- dei cattolici che ne formalizzano, con particolare attenzione al diritto particolare delle conferenze episcopali.
pagine: 436
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4667-8
data pubblicazione: Febbraio 2012
editore: Aracne
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto