La rete italiana per la ricerca ecologica a lungo termine (LTER-Italia)
Situazione e prospettive dopo un quinquienno di attività (2006-2011)
27,00 €
16,2 €
A cura di Roberto Bertoni
Alicia Teresa Rosario Acosta, Mauro Bastianini, Anna Maria Bazzoni, Mariano Bresciani, Maria Cristina Bula, Paola Buscarinu, Fabio Buzzi, Alessandro Campanaro, Roberto Canullo, Michela Castellano, Bruno Cataletto, Riccardo Cattaneo Vietti, Ester Cecere, Claudia Cindolo, Cristiana Cocciufa, Sara Costa, Edoardo Cremonese, Ilaria Cutino, Gianluca Filippa, Giovanna Flaim, Michele Freppaz, Agostino Gatto, Tomas Kliment, Andrea Lami, Alessandro Ludovisi, Antonella Gesuina Laura Lugliè, Marina Manca, Dario Manca, Mauro Marini, Franco Mason, Francesco Massa, Giorgio Matteucci, Emma Minari, Michele Mistri, Giuseppe Morabito, Umberto Morra di Cella, Alessandro Oggioni, Bachisio Mario Padedda, Antonella Petrocelli, Paolo Pogliotti, Enrico Pompei, Paolo Povero, Alessandra Pugnetti, Silvia Pulina, Fabio Raicich, Mariangela Ravaioli, Michela Rogora, Giorgio Rossetti, Nico Salmaso, Cecilia Teodora Satta, Nicola Sechi, Angela Stanisci, Davide Tagliapietra, Bertha Thaler, Aleandro Tinelli, Francesco Primo Vaccari, Tomasa Virdis, Alessandra Zingone
     
SINTESI
La Rete Italiana di Ricerche Ecologiche a Lungo Termine (LTER–Italia) è costituita da enti e da scienziati che si occupano di ricerca ecologica in ecosistemi terrestri, d’acqua dolce e marini. Essi utilizzano lunghe serie temporali di dati ambientali e biologici come strumento diagnostico e prognostico per comprendere lo stato, il funzionamento e l'evoluzione degli ecosistemi, aspetti fondamentali che possono essere indagati e interpretati solamente in modo parziale ed irrealistico da indagini occasionali e sporadiche. Questo volume, che esce in occasione dei primi 5 anni di esistenza di LTER-Italia (2006–2011), contiene la presentazione dei siti che fanno parte della rete, sui quali sono disponibili informazioni, studi e osservazioni ecologiche su scala pluridecadale. La descrizione, inevitabilmente succinta e schematica, dei siti di ricerca LTER italiani attivi ad oggi, di alcuni risultati conseguiti e delle ricerche in corso, è preceduta da una descrizione delle finalità scientifiche della rete, della sua storia e del suo valore sociale. A questo riguardo vengono illustrate le opportunità, offerte da LTER-Italia, di condivisione dei dati territoriali tra le autorità pubbliche. La rete può, in questo modo, divenire uno strumento utile per rendere più efficaci le future politiche ambientali, mettendo a disposizione dati e conoscenze accessibili e di qualità elevata.
pagine: 232
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4661-6
data pubblicazione: Marzo 2012
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto