Economia alleata, conciliare e teologica
26,00 €
     
SINTESI
Economia alleata, conciliare e teologica esplora (e specula sul) l’Economia della vita, della scienza e della fede invocando la Grazia rivelatrice della Verità di Dio: alleata, perché sottende l’economia dell’alleanza antica e nuova, effetto della com-unione trinitaria e fonte della com-unità sociale; conciliare, perché ispirata dal Concilio Vaticano II e pro-tesa a ri-conciliare e affratellare la famiglia umana; teologica, perché in-centrata sulla conoscenza di Dio e la sua «rivelazione» (t. dogmatica), nonché sull’analisi dei doveri dell’uomo nei suoi rapporti con Dio, la società e le altre persone (t. morale). La corruzione morale, economico–finanziaria e politica nega la verità e la giustizia, ostacola la comprensione della povertà ellontana la salvezza. La Chiesa, per aprirsi al mondo, deve essere povera di ricchezza e ricca di fede spirituale. «Noi crediamo che la felicità sia frutto della libertà, ma la libertà sia solo il frutto del valore» (Pericle). Questo è un libro che illumina Il valore dei valori, legittimando l’economia e sventando un capitalismo dissennato.
pagine: 488
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4623-4
data pubblicazione: Gennaio 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto