Tracina tracotante
8,00 €
4,00 €
     
SINTESI
La tracina è propriamente la femmina del drago (dal latino classico dracaena) ed è il nome della protagonista, una donna. Una regina che, insolente, orgogliosa e furente, trovandosi sola nella propria reggia immaginaria, nella torre costruitale dal suo amore ormai andato, ripercorre in versi di dolore la storia dell’assenza e della spietata attesa a cui si è condannata. Le voci dei due amanti si mischiano, il passato e il presente si confondono. Le parole diventano potenti per lei come sostanze allucinogene e abbattono incontrollate ogni barriera della ragione; ma ripeterle, ancora una volta, è l’unico modo per sopravvivere e per arrivare al giorno dopo. Forse.
pagine: 108
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-4621-0
data pubblicazione: Febbraio 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto