Metodi e strumenti di governance territoriale
Il piano strategico negli enti locali
12,00 €
7,2 €
     
SINTESI
Negli ultimi anni i processi di pianificazione strategica hanno ricevuto un'attenzione crescente quale metodo idoneo a sviluppare nuove forme di governance urbana e territoriale. L'obiettivo della pianificazione strategica è quello di superare i limiti della pianificazione tradizionale e l’esclusività della dimensione urbanistica e di dotarsi di strumenti flessibili ed innovativi mediante una visione condivisa di sviluppo del territorio, in una dimensione di area vasta e con il dialogo degli interlocutori del territorio, tutti aspetti di un nuovo modello di governance in grado di rilanciare e riposizionare le città del nostro Paese, anche nei confronti del contesto europeo. L'esigenza di un nuovo ruolo di governo e di regolazione territoriale porta le amministrazioni pubbliche ad affermarsi come soggetti chiamati a promuovere lo sviluppo economico e sociale del territorio e a svolgere un ruolo di regia nel garantire la costruzione di una visione condivisa e la realizzazione di un percorso che tenga conto dell’interesse generale della comunità locale. Lo strumento utilizzato è rappresentato dal Piano strategico, modalità di attuazione delle nuove politiche di sviluppo locale in linea con il superamento di una visione gerarchica del rapporto tra ente locale e collettività. Il volume presenta i risultati di ricerche svolte in relazione ad alcune esperienze di pianificazione strategica territoriale che hanno avuto luogo in Italia, in particolare quella del Comune di Lecce.
pagine: 240
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4618-0
data pubblicazione: Febbraio 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto