Il Presidente della Repubblica nell’evoluzione della forma di governo
Atti del Convegno di Roma, 26 novembre 2010
16,00 €
9,6 €
     
SINTESI
Lo studio della figura presidenziale non cessa di offrire rinnovati elementi di riflessione al dibattito teorico, sia per la strutturale indefinitezza delle norme che la disciplinano, sia per l’emergere, nell’ultimo quindicennio, di prassi interpretative originali. Nel volume, che raccoglie gli atti del Convegno tenutosi a Roma il 26 novembre 2010 nella sede della Facoltà di Giurisprudenza della LUISS “Guido Carli”, la raffinata ricostruzione della posizione del Capo dello Stato nei mutevoli equilibri della forma di governo parlamentare e nelle crisi di sistema – oggetto delle due relazioni di apertura – fa da sfondo ai contributi che hanno approfondito l'esame delle singole attribuzioni presidenziali concernenti: la nomina del Governo e lo scioglimento delle Camere, il controllo sulle leggi e sugli atti equiparati, i rapporti con l’ordine giudiziario. Il volume è arricchito dalla nota introduttiva del giudice costituzionale, prof. Gaetano Silvestri.
pagine: 252
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4597-8
data pubblicazione: Febbraio 2012
editore: Aracne
collana: Quaderni del Dipartimento di Giurisprudenza | 10
SINTESI
INDICE
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto