Millennium Tunneling
24,00 €
14,4 €
     
SINTESI
Alle prime luci dell'alba del 22 agosto 1997, Megan Newmansi sveglia da quello che crede sia stato soltanto un terribile incubo. Il sollievo, però, è solo momentaneo e muta nuovamente in angoscia non appena si accorge di non riconoscere nulla del luogo in cui si è risvegliata. Tutto le risulta estraneo, finanche la sua immagine riflessa nello specchio. Si convince di essere ancora dentro l'incubo, ma deve ricredersi immediatamente: ha un fidanzato che la ama perdutamente e con cui è in procinto di sposarsi, una famiglia importante e un'enorme quantità di amici. In preda ad una terribile angoscia, cerca di capire le ragioni per cui la sua memoria è stata completamente azzerata. Forse è diventata improvvisamente pazza, o schizofrenica, oppure è vittima di un colossale complotto architettato, per qualche misteriosa ragione, da una serie di sconosciuti contro di lei. Costretta a vivere in una realtà che non le appartiene, continua a fare strani sogni fino a quando...Alessandra Rossetti, nata a Bologna nel 1993, frequenta l'ultimo anno del liceo scientifico Giordano Bruno a Budrio. Scrive per passione fin dalla più tenera infanzia, dedicando a questa attività quasi ogni singolo istante del suo tempo libero. Con l'Aracne Editrice ha già pubblicato nel 2010 il romanzo Palais Royal.
pagine: 432
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-4592-3
data pubblicazione: Febbraio 2012
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto