Il trasporto aereo di persone
Riflessioni sulla responsabilità del vettore
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
La disciplina sul trasporto aereo di persone e di merci ha subito, nel corso degli anni, importanti modifiche in conseguenza del crescente sviluppo della materia e delle problematiche a essa connesse. In particolare la normativa sul trasporto aereo di persone, oggetto di analisi del presente lavoro, si caratterizza per l'attenzione alle questioni riguardanti la responsabilità del vettore e la tutela del passeggero. In tale ambito si inserisce l'importante innovazione normativa che la Convenzione di Montreal del 1999 apporta al regime di responsabilità del vettore per i danni al passeggero. Ci si pone, quindi, l’obiettivo di offrire una valutazione sugli effetti dell’applicazione della Convenzione, nell'attuale scenario dell’aviazione civile, attraverso l’esame delle disposizioni che attengono al regime sul trasporto di persone, cercando di offrire spunti di riflessione sulla struttura del testo normativo e sui connessi problemi interpretativi.Marco Cottone, avvocato del Foro di Milano, insegna Diritto della Navigazione presso l'Università di Milano-Bicocca, dove ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Scienze Giuridiche. Autore di pubblicazioni in materia di Diritto della Navigazione e dei Trasporti, Diritto dell'Ambiente e Diritto Societario. Collabora con riviste di settore ed è docente in master e corsi di alta formazione.
pagine: 204
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4557-2
data pubblicazione: Febbraio 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto