La complessità del governo d'impresa nella globalizzazione
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
L’ambiente comunicativo di rete attuale è denotato da una connettività pervasiva, finora inedita, che rende i flussi commerciali, finanziari e informativi estremamente rapidi e dinamici: questo accelera l’integrazione economica globale e genera un’iper-complessità strutturale nella società e nelle sue relazioni. L’obiettivo è, dunque, capire come la globalizzazione stia trasformando il contesto economico e soprattutto come si può affrontare questa nuova realtà complessa. Il lavoro parte dall’analisi delle grandi forze che hanno modificato l’economia internazionale portandola alla globalizzazione, attraverso l’esame delle tappe storiche dell’evoluzione organizzativa aziendale, per poi approfondire le decisioni strategiche e gestionali in contesti competitivi complessi. Nella parte finale l’attenzione è dedicata al tema della gestione della complessità derivante dall’innovazione digitale, dall’indebolimento proprietario e dal ripensamento delle relazioni fra attori economici.Il presente lavoro è stato premiato dal CNEL con una Menzione Speciale per Tesi di Dottorato di ricerca.
pagine: 212
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4497-1
data pubblicazione: Gennaio 2012
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto