I ladri del tempo
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
Un anziano magnate dell’acciaio, Willey, deciso a inseguire le tracce di un mistero, in capo al mondo e con ogni mezzo. Un detective italo-americano laconico e arguto, Johnny Caputo, che accetta di aiutarlo nella sua ricerca. E un ragazzone napoletano pieno di vita e di spirito, Innarone, che li affianca con il suo entusiasmo giovanile e tipicamente italico. Dal loro improbabile eppure azzeccatissimo incontro prenderà il via un’indagine originale e appassionante, che incrocia thriller e pseudo-scienza, momenti ironici e velature noir. Spostandosi dall’America all’Europa, la narrazione procede intrecciando le vicende e le figure più varie, tra prelati smaliziati e loschi agenti dell’FBI, un ingegnere impavido e un marinaio irruente, tutti sulle orme di un geniale professore depositario di un incredibile segreto. Per scoprire, alla fine, che ci sono cose che forse è meglio lasciare nascoste.Mario Paternuosto, gentiluomo di campagna, in arte medico gastroenterologo, inventore, scrittore.
pagine: 213
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-4490-2
data pubblicazione: Gennaio 2012
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto