Ritorno a Blessy
9,00 €
5,4 €
     
SINTESI
Francia, autunno 1923: il celebre pianista Audemars Février torna in compagnia del suo assistente Pierre Carboni a Blessy, un paesino dove anni prima ha trascorso un periodo di convalescenza in seguito a una ferita di guerra. Là ritrova molte vecchie conoscenze, tra cui l'ispettore François Leduc, al quale è legato da stima e simpatia. Quella che doveva essere una tranquilla vacanza viene però turbata dalla morte del marchese Albert di Panassac. Il sospetto che la morte di Panassac non sia del tutto naturale si fa strada nella mente di Février che, per aiutare l’amico Leduc, inizia una indagine parallela a quella della polizia, per capire quali segreti nasconda la vita del marchese e arrivare così, in un susseguirsi di colpi di scena, alla verità.Simonetta Ronco, avvocato e docente universitaria genovese, è autrice di saggi e biografie (Finestra sul Risorgimento, 2004; Madama Cristina. Cristina di Borbone duchessa di Savoia, 2005; Giulia di Barolo, una donna fra Restaurazione e Risorgimento, 2008; Giuditta Bellerio Sidoli. Vita e amori, 2010; Mazzini, 2011) e di romanzi storici (Adriana. Una straniera a Sanremo, 2006; Segreti, 2008; La Settima onda, 2009; Se tornerai, 2009; Melagrane e fichi d’India, 2010).
pagine: 132
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-4446-9
data pubblicazione: Dicembre 2011
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto