Riservatezza ed intercettazioni tra norma e prassi
22,00 €
13,2 €
     
SINTESI
Questo case-book, destinato alla didattica, raccoglie una serie di contributi, alcuni nuovi e alcuni già editi in un passato recente (aggiornati solo nella misura indispensabile, onde non stravolgerne lo spirito originario), a documento dell’evolversi continuo delle problematiche, perennemente attuali e sempre irrisolte, innescate dalle intercettazioni di conversazioni e comunicazioni e dei diritti di riservatezza (delle persone captate) e di difesa (degli imputati) a queste connessi.
pagine: 372
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4412-4
data pubblicazione: Dicembre 2011
editore: Aracne
collana: «I Libri» di Archivio Penale | 3
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto