Conversazione sulla famiglia
8,00 €
4,8 €
     
SINTESI
Un pedagogista, uno psicoterapeuta, un neuropsichiatra, un pediatra, un sociologo e un editore hanno un colloquio immaginario con Leon Battista Alberti sulla evoluzione storica della famiglia italiana. Nel luogo mitico delle idee sei intellettuali nati tra le due guerre si confrontano con uno dei protagonisti del Rinascimento, autore nel 1441 dei Libri sulla Famiglia, sui temi universali dell’educazione dei figli, della relazione di coppia e dell’amicizia. Ne risulta un dibattito appassionato in cui l’intreccio dei diversi punti di vista professionali, civili ed umani documenta, attraverso la storia di un popolo e l’esperienza degli individui, la rapida e tumultuosa trasformazione della famiglia e della società italiana avvenuta nel dopoguerra da patriarcale e contadina a nucleare e urbana, col cambiamento epocale dei rapporti umani nella società e nella famiglia e dunque nella mente e nel corpo delle persone. Una lezione di vita e una testimonianza per il futuro dirette soprattutto ai giovani che non hanno attraversato quel tempo ma che ne vivono oggi nel bene e nel male tutte le conseguenze.
pagine: 100
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4307-3
data pubblicazione: Ottobre 2011
editore: Aracne
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto