Dio ci ha riconciliati
Itinerario teologico-giuridico
8,00 €
4,8 €
     
SINTESI
L’uomo moderno percepisce dentro di sé il bisogno di riconciliazione e di pace con Dio, con i propri fratelli e con se stesso e va cercando nostalgicamente un modo, una qualche via per concretizzare questo suo desiderio. La soluzione gli si offre in ogni momento: basta che lo voglia e Dio è pronto a farsi incontrare, è pronto ad ascoltarlo. Per attuare la riconciliazione, che è parte costitutiva dell’intero mistero cristiano, la Chiesa ha presenti le parole dell’apostolo Paolo: “Dio ci ha riconciliati con sé mediante Cristo e ha affidato a noi il ministero della riconciliazione. È stato Dio infatti a riconciliare a sé il mondo in Cristo, non imputando agli uomini le loro colpe e affidando a noi la Parola della riconciliazione. Noi fungiamo quindi da ambasciatori per Cristo, come se Dio esortasse per mezzo nostro. Vi supplichiamo in nome di Cristo: lasciatevi riconciliare con Dio” (2 Cor 5, 18-20). Giovanni Paolo II nella sua enciclica Dives in misericordia, ha rilanciato la misericordia di Dio nel cuore della vita della Chiesa e del mondo; egli ha operato questo ritorno al centro del messaggio cristiano, offrendo una chiave di lettura del mistero della redenzione: Dio è amore e l’amore è misericordia.
pagine: 108
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4303-5
data pubblicazione: Ottobre 2011
editore: Aracne
collana: Studiorum et fidei | 1
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto