Educare alla fede
La responsabilità educativa dei genitori nei matrimoni misti
9,00 €
5,4 €
     
SINTESI
La peculiarità dell’educazione morale etica e religiosa dei figli nei “matrimoni misti” sta nella capacità di non far prevalere né l’indifferentismo né la preponderanza dell’una confessione sull’altra bensì nell’equilibrato apporto culturale e religioso di ambedue i coniugi che in modo paritario sono responsabili di questa educazione. Questa modalità di procedere risulterà essere per i figli occasione di formazione interculturale ed interreligiosa. I criteri di base rimangono i medesimi: rispetto per le differenze; lasciarsi arricchire da tutto il vero e il buono di cui l’altro è depositario e testimone; mantenere vivo l’amore che sa andare oltre ogni divergenza dottrinale. E anche se con percorsi spirituali o culturali diversi, dovremmo considerarci tutti incamminati verso un unico Dio, facendoci vicendevolmente dono del meglio che ciascuno di noi in “grazia” ha ricevuto. Tutto ciò apporterà solamente amore. «È l’amore che converte i cuori e dona la pace» (Giovanni Paolo II).
pagine: 184
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4248-9
data pubblicazione: Settembre 2011
editore: Aracne
collana: Studiorum et fidei | 2
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto