Euridice
Estetica del desiderio
11,00 €
6,6 €
     
SINTESI
Ascoltare la voce del logos per riconsegnarne il suono, la sua flessione vocalica, restituendo valore alla nascita contro la scissione del dualismo orfico: è questo il percorso di Euridice, consegnata alla morte perché la vita non sembrò tanto cara a chi pure l'amava. Non fu infatti il morso della vipera ma il canto suadente di Orfeo a risospingerla negli inferi quando, compiaciuto della propria melodia, decise che è bene fuggire la nascita dei mortali e si voltò a guardarla. Quando Orfeo si volse a guardarla, Euridice vide nel suo volto il segno di una mancanza di ordine, la ferita del dardo di un Apollo oscuro e violento, perché la scissione comporta sempre un dolore che allontana da sé e dal mondo. E dal suo lamento, il canto delle donne pernici ferite da Zeus, la filosofia donna continua a cercare la via per risalire alla decostruzione simbolica del dualismo orfico, per risalire alla luce della terra, madre dei viventi...
pagine: 172
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-4246-5
data pubblicazione: Settembre 2011
editore: Aracne
collana: Hermes | 13
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto