C'era una volta la fiaba
9,00 €
5,4 €
     
SINTESI
Le fiabe sono molto importanti per la nostra vita: ne è prova il grande uso che ne viene fatto da genitori, insegnanti, psicoterapeuti... È difficile, tuttavia, spiegare razionalmente le ragioni di questa importanza ed esplorarne le possibilità di utilizzo. È quanto fanno, partendo da diverse prospettive concettuali, gli scritti raccolti in questo volume. In Dodici buoni motivi per raccontare o leggere storie ai bambini Paolo Roccato spiega con chiarezza le possibili funzioni formative e pedagogiche del racconto di una fiaba. Alba Marcoli nel secondo capitolo (Come riaprire la comunicazione genitori-figli attraverso la fiaba) propone di utilizzare le fiabe per sensibilizzare genitori ed educatori ai bisogni che sottostanno al disagio dei piccoli. In Fiabe e "piani di vita" Agnés Le Guernic chiarisce che le fiabe introducono i bambini nei vari ruoli della vita sociale e li aiutano a formarsi "piani di vita psicologici" utili per la crescita. Infine Stephen Roberts affronta il problema di quale possa essere l'eredità della fiaba nel nostro mondo contemporaneo dominato dai mass media, e si chiede: Sono i film di Hollywood le nuove fiabe?
pagine: 128
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-4216-8
data pubblicazione: Agosto 2011
editore: Aracne
collana: Psicologia clinica e psicoterapia | 14
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto