Quando la musica è bestiale per davvero
19,00 €
11,4 €
     
SINTESI
Gli animali cantano? Ecco una domanda alla quale tante aree di ricerca sono interessate a rispondere. Per tanto tempo gli studiosi di musica non si sono chiesti se la musica fosse davvero un fenomeno solo umano: hanno cominciato a farlo solo da pochi anni. La zoomusicologia studia l’uso estetico della comunicazione sonora animale. La musica dunque comunica e, contemporaneamente, può essere usata come forma d’arte. Quando la musica è bestiale per davvero è un libro che analizza culturalmente la biologia, e biologicamente la cultura, facendo comprendere come l'essere umano non è l'animale musicale: è un animale musicale. Magari uno dei più fantasiosi, ma pur sempre non l'unico.Dario Martinelli (1974) è docente di Musicologia e Semiotica presso l’Università di Helsinki, e collabora con varie università europee. È considerato una delle più importanti figure mondiali nella zoomusicologia, e ne ha definiti paradigma e metodologie. Sul tema, ha organizzato il primo corso universitario nel mondo e pubblicato svariati saggi, tra i quali si ricordano le monografie How Musical Is A Whale? (2002), e Of Birds, Whales and Other Musicians (2009). Sui suoni animali si basa anche la sua attività di compositore elettronico, come testimoniato nell’album Zoosphere (2008).
pagine: 316
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-4212-0
data pubblicazione: Settembre 2011
editore: Aracne
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto