Un matematico fra i misteri dell’universo e della storia
18,00 €
10,8 €
     
SINTESI
Questo libro, che raccoglie una serie di articoli già pubblicati su «Liberal» nella rubrica “Misteri dell’universo”, tratta di argomenti di carattere scientifico e umanistico. Nel primo campo si affrontano problemi matematici, fisici (come la fusione fredda), astronomici (riferiti al sistema solare e ai risultati delle sonde spaziali, rivisitati alla luce del ruolo dei pianeti nelle religioni antiche), geologici, e presentate le biografie di alcuni scienziati. Nel campo umanistico si considerano problemi linguistici e antropologici, relativi alla storia e alla “pre–storia”, con riferimento in particolare alla Bibbia (Esodo, Salomone). L’attenzione è concentrata su problemi la cui soluzione dovrebbe essere legata a eventi di origine extraterrestre, che l’autore ha già sviluppato nella monografia Atlantide e l’Esodo. Platone e Mosè avevano ragione (Aracne, 2010).
pagine: 268
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4139-0
data pubblicazione: Giugno 2011
editore: Aracne
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto