Rossa la camicia, generoso il cuore
10,00 €
     
SINTESI
Uno studente di medicina dell'Università di Pisa subisce una cocente delusione d'amore e una irreparabile perdita al gioco che lo portano sull'orlo del suicidio. L'accidentale reperimento di un portafoglio con un documento di identità lo induce ad arruolarsi fra i garibaldini in partenza per la Sicilia. Prende, quindi parte, sotto falsa identità, alla conquista dell'isola fino a Milazzo ove, ferito, trova l'amore ed un nuovo avvenire.Gualtiero Bellucci è professore emerito presso l’Università degli Studi di Siena. Per molti anni ha insegnato materie mediche come Anestesia e rianimazione e Storia della medicina. Vasta la sua produzione scientifica, oltre a libri di argomento diverso come: L’Ospedale dai mille anni (Sagep); Storia dell’anestesia (Piccin); Storia della rianimazione (Aracne); Per Cristo e per Riccardo Cuor di Leone (Aracne). Io, soldato di Napoleone, Cronache dalla Crimea, Addio, mia bella, addio!, sempre per i tipi dell’Aracne, costituiscono insieme al presente romanzo una serie dedicata al Risorgimento italiano. Ultimamente ha scelto la forma del romanzo storico in quanto convinto assertore che arricchisca divertendo.
pagine: 140
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-4107-9
data pubblicazione: Maggio 2011
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto