La manovra finanziaria 2011-2013
14,00 €
8,4 €
     
SINTESI
Per il settimo anno consecutivo vengono presentati criticamente i contenuti della manovra finanziaria per il triennio 2011-2013. I contributi scientifici di alcuni docenti dell’Università degli Studi Roma Tre affrontano argomenti di natura generale quali la riforma della legge di contabilità e finanza pubblica e le diverse tappe della manovra finanziaria decisa nel corso del 2010 (Trupiano); altro tema ampio è quello che riguarda l’esigenza della stabilità finanziaria dell’Italia e i rischi da evitare (Romagnoli). Di carattere settoriale sono gli studi di Di Majo, Citton e Crespi sull’evoluzione e la struttura della tassazione d’impresa; di Bises e Scialà sul Tax Assignment e il finanziamento dei Comuni che commentano il decreto sul federalismo municipale; di Trupiano sul coinvolgimento dei Comuni nella lotta all’evasione fiscale; di Auteri sulla determinazione dei costi e dei fabbisogni standard nel settore sanitario; di Granaglia sulla povertà e la politica assistenziale in Italia; di Dragosei, Ginebri e Lipsi sulla politica previdenziale sulla base di valutazioni quantitative e, infine, di D’Alessio sugli interventi in materia di lavoro pubblico.
pagine: 208
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4086-7
data pubblicazione: Giugno 2011
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto