Argomenti di Terapia occupazionale
Volume III
18,00 €
     
SINTESI
La terapia occupazionale (TO) risale al 1915, quando Canada, USA e Gran Bretagna la introducono per la prima volta in asili e ospedali. Nel 1917 viene fondata l’Associazione Americana dei Terapisti Occupazionali. Sempre in quegli anni prende avvio a Chicago la prima scuola di TO. La disciplina ottiene il riconoscimento da parte dell’American Medical Association nel 1935 e dagli anni Quaranta inizia la sua diffusione sia nella medicina anglosassone, sia in quella europea continentale. Nel 1952 viene fondata la Federazione Mondiale dei Terapisti Occupazionali e nel 1977 l’Associazione Italiana di Terapia Occupazionale (AITO). Attualmente la TO può essere definita una disciplina riabilitativa che si occupa dell’apprendimento e del riapprendimento, in condizioni patologiche, delle attività della vita quotidiana e che si prefigge come obiettivo principale il massimo recupero dell’autonomia e dell’indipendenza, finalizzato al massimo grado di integrazione familiare, sociale e lavorativa del soggetto disabile.
pagine: 288
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4079-9
data pubblicazione: Giugno 2011
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto