Insegnare la storia antica nella scuola primaria
17,00 €
     
SINTESI
L’opera è una riflessione sulle metodologie per l’insegnamento della Storia antica nella scuola primaria. L’obiettivo principale è quello di condividere un’esperienza di didattica che riguarda lo studio della storiadi Roma, con particolare attenzione alla storia romana locale. Il ritrovamento di una nave romana nella zona del Delta, negli anni ’80, ha sollecitato la curiosità degli alunni diventando l’input per un percorsodidattico. Sono inoltre esposti i concetti teorici di una metodologia didattica basata sul lavoro attivo dell’alunno, che diventa artefice della propria conoscenza. Dovrebbe essere cura degli insegnanti di Storia dare gli strumenti per la lettura del mondo antico e cercare di suscitare l’interesse anche dei più piccoli affinché riflettano sull’importanza di conoscere il passato per capire il presente e progettare al meglio il loro futuro. Nell’opera è dimostrata l’importanza dei musei nella didattica: facendo leva proprio sulla curiosità dei ragazzi, si è intrapreso il percorso didattico dalle fonti alla museazione. Partecipando alla ricerca dei segni, delle tracce della storia, gli alunni assumono quel ruolo attivo che si è sempre rivelato il miglior modo per stimolare ad apprendere in modo efficace e duraturo.
pagine: 240
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4071-3
data pubblicazione: Giugno 2011
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto