Distanze
6,00 €
3,6 €
     
SINTESI
Due fossili, un pianista, due immigrati, un ragazzo in un paese povero, un vicino di casa, un impiegato, un bambino e un reduce di guerra… cosa accomuna questi personaggi? Niente. O forse tutto. Attraverso un gioco di specchi e un continuo scavare nel linguaggio, Daniele Massei scrive della nostra cultura, rifuggendo la solita retorica, affondando la penna nelle radici di un terreno antropologico, più dimenticato che nascosto agli occhi. Daniele Massei nasce a Pietrasanta (Lucca) nel 1982. Si laurea in Pianoforte (2005), quindi in Lingue e letterature straniere (2006) e in Traduzione di testi letterari e saggistici (2007). Insegnante di lingua inglese e concertista, Distanze è la sua prima opera letteraria
pagine: 68
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-4070-6
data pubblicazione: Maggio 2011
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto