Sei mai stato in dormitorio?
Analisi antropologica degli spazi d’accoglienza notturna a Torino
11,00 €
6,6 €
     
SINTESI
Il volume si inserisce all’interno del progetto interdisciplinare “Abitare il dormitorio” incentrato sui temi dell’abitare e sui servizi pubblici di ospitalità notturna torinesi. Al progetto, avviato nel 2009, hanno collaborato gli antropologi del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Torino, i designers del Dipartimento di Progettazione Architettonica e Disegno Industriale del Politecnico di Torino, gli operatori della Cooperativa Sociale Parella, con il supporto della Divisione Servizi Sociali e Rapporti con le aziende sanitarie della città di Torino. Il volume presenta i risultati della prima fase della ricerca che ha coinvolto le équipes di diverse cooperative sociali che gestiscono le case di ospitalità notturna del Comune di Torino. Attraverso interviste in profondità, focus groups e osservazione partecipante si è tentato di far emergere non solo la percezione dello spazio-dormitorio da parte di ospiti e operatori sociali, ma anche le opportunità che questo servizio, se inteso in senso educativo, può offrire. Il volume presenta inoltre una ricognizione delle principali associazioni e degli enti di volontariato torinesi che si occupano dei bisogni delle persone senza dimora.
pagine: 180
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4061-4
data pubblicazione: Maggio 2011
editore: Aracne
collana: Teoria e ricerca in educazione | 14
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto