Digital Basic Design
23,00 €
     
SINTESI
I concetti di rarefazione/addensamento, textures, simmetria, deformazione, rappresentano gli argomenti del basic design, sin dalle origini, negli anni sessanta, presso la Scuola di Ulm (la Hochschule für Gestaltung) ad opera di Tomas Maldonado, William S. Huff e Max Bill e applicati poi nelle sperimentazioni estreme di John Maeda presso il MIT (Massachusetts Institute of Technology) di Boston. I temi base della sintassi grafica sono qui rivisitati nell’ottica dello strumento digitale attraverso uno dei più comuni software grafici, Adobe Illustrator. Una interpretazione inedita dei principi base del linguaggio visuale attraverso la verifica pratica di concetti come modularità / configurazione random / grandezza relativa / distanza interfigurale / direzione / coerenza formale / gradiente / morphing. Il libro si prefigge di colmare una lacuna presente nello spazio dedicato alla letteratura del settore, in special modo della educazione visiva rispetto al prepotente impatto della information technology.
pagine: 176
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-4048-5
data pubblicazione: Luglio 2011
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto