I poteri dello Stato e la Costituzione
12,00 €
7,2 €
     
SINTESI
Il volume contiene gli atti del Convegno dal titolo “I poteri dello Stato e la Costituzione” tenutosi in Roma il 14 maggio 2010, in ricordo del prof. Giuliano Vassalli. I rapporti tra i poteri dello Stato, prefigurati dal costituente su un piano di equilibrio, sono invece da tempo caratterizzati da un notevole stato di fibrillazione, soprattutto tra il potere esecutivo e quello giudiziario. Questa è la ragione ispiratrice del convegno stesso, ove si è ritenuto di analizzare la tematica in oggetto secondo diversi angoli visuali, ovverosia il diritto dell’Unione europea, il diritto costituzionale, il diritto e il processo penale. Particolare attenzione ha meritato una tematica discussa dal potere politico, ossia l’autonomia e l’indipendenza della magistratura. Anche gli interventi programmati si sono mossi su analoga falsariga, sia con riferimento alle riforme del processo penale, troppo spesso ispirate a una sorta di “garantismo peloso”, sia con riguardo ai profili attinenti al diritto comunitario. Da ultimo, la tavola rotonda, magistralmente diretta dal presidente della I Commissione Affari costituzionali della Camera dei deputati, ha visto intrecciarsi i punti di vista di docenti, magistrati, avvocati e di coloro che hanno rivestito un ruolo importante nel Consiglio Superiore della Magistratura. Degne di nota sono le “conclusioni”, ove sono sintetizzati i risultati raggiunti.
pagine: 196
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-3979-3
data pubblicazione: Marzo 2011
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto