Metafisica dell’addio
8,00 €
     
SINTESI
Il volume, che raccoglie scritti pubblicati su riviste o volumi collettivi, propone una rilettura del pensiero tragico di Emil Cioran, attraverso i temi delle lacrime, della preghiera, della scrittura. Emerge, da questo breve percorso interpretativo, un profilo filosofico ed umano del pensatore rumeno-parigino in cui è centrale l’esperienza dell’addio come paradigma metafisico del nostro essere al mondo.
pagine: 104
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-3916-8
data pubblicazione: Marzo 2011
editore: Aracne
SINTESI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto