Il Museo di Arte Contemporanea e le sue connotazioni tipologiche
28,00 €
Grazia Lombardo
Presentazione di Angelo Salemi
     
SINTESI
I luoghi d’incontro dove l’uomo si riconosce nella propria attività culturale sembrano oggi essere i musei non più intesi come istituzioni destinate alla raccolta e tutela di opere e documenti ma come nuovi scenari di emozioni affidate alla percezione ed al sensoriale. Grazia Lombardo analizza una selezione di musei di arte contemporanea realizzati negli ultimi trenta anni alla luce dell’odierno dibattito sul rapporto tra le forme scientifiche della conoscenza ed il progetto. L’analisi supportata da studi morfologici, tipologici, funzionali e dimensionali degli spazi del museo e corredata da tabelle e schemi grafici, mette in evidenza scelte differenti ma anche una sorprendente omogeneità che unisce e rende coerente il lavoro dei vari progettisti. Sono stati identificati i caratteri dei musei selezionati che hanno valore strutturante e costituiscono, nella loro trasformazione, l’essenza della continuità del processo, offrendo un supporto di conoscenze a chi nelle diverse sedi (professionali, universitarie e di ricerca) si accinge a realizzare un progetto museale.
pagine: 200
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-3905-2
data pubblicazione: Settembre 2011
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto