L’ultimo canto di Saffo
12,00 €
     
SINTESI
Il dolore è un’esperienza universale comune a ogni epoca e allo stesso tempo uno stato personalissimo difficile da comunicare. La sofferenza è uno dei temi centrali della medicina, ma anche del pensiero filosofico, etico e religioso. Questo lavoro intende ricostruire alcuni momenti significativi di quella lotta al dolore che passa attraverso la comprensione dei meccanismi che lo producono e dei modi per lenirlo. In particolare viene analizzato il percorso della medicina dalla sua origine a oggi, sullo sfondo delle interpretazioni del dolore offerte dalla tradizione ebraico-cristiana. Di fronte alla sofferenza l’uomo ha elaborato diverse risposte, cercando un significato al suo patire nonché un adeguato modello di condotta all’interno di un definito orizzonte di senso. In questo quadro il libro sviluppa un discorso multidisciplinare, che spazia dalla medicina alla filosofia, dalla storia all’etica.
pagine: 256
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-3854-3
data pubblicazione: Febbraio 2011
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto