“Virtute et arte” del danzare
16,00 €
9,6 €
     
SINTESI
Il volume è una raccolta di studi in onore di Barbara Sparti. La silloge, che spazia dalla danza del XV secolo fino a quella degli anni Trenta del Novecento, costituisce un gesto di affetto, prima ancora che un doveroso e indiscusso riconoscimento formale di un magistero nell’ambito della ricerca storica e della pratica della danza. Più di una generazione di studiosi delle forme e delle estetiche coreiche, soprattutto (ma non solo) dal Medioevo al Barocco, e di esecutori (professionali e non) della cosiddetta danza storica è in grande debito nei confronti di Barbara Sparti, pioniera in questo campo accidentato della ricerca, seria e competente interlocutrice di studiosi internazionali nelle più svariate discipline. Un simpatico dono, ma anche un apprezzabile e utile strumento di ricerca per festeggiare i numerosi anni di studio e di lavoro di un’amica.
pagine: 268
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-3824-6
data pubblicazione: Gennaio 2011
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto