Il fermo dei beni mobili registrati e l’ipoteca nella fase di riscossione dei tributi
13,00 €
7,8 €
     
SINTESI
La disciplina della riscossione coattiva è stata oggetto nell’ultimo decennio di incisivi interventi a livello normativo, orientati in alcuni casi dall’intervento della giurisprudenza e osservati con rinnovato interesse dalla dottrina, che ne hanno mutato notevolmente l’assetto. Destano particolare interesse, in quest’ottica, i “nuovi” strumenti accordati all’agente della riscossione. L’opera è volta ad individuare la natura giuridica di tali istituti e, conseguentemente, ad identificarne l’esatta collocazione sistematica. Muovendo dall’evoluzione della disciplina della riscossione e dall’individuazione delle linee di tendenza che essa ha attualmente assunto, si passa poi alla trattazione dello specifico tema che è oggetto del lavoro. Particolare attenzione è infatti dedicata al problema della natura e della funzione degli istituti esaminati. L’analisi effettuata ha naturalmente dei riflessi sulla tutela giurisdizionale, alla cui trattazione è infine dedicata l’ultima parte dell’opera.
pagine: 204
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-3812-3
data pubblicazione: Gennaio 2011
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto