Bambini "stranieri" con bisogni speciali
Saggio di antropologia pedagogica
15,00 €
10,00 €
     
SINTESI
Il libro si propone di offrire una riflessione sui figli di migranti con bisogni speciali (disabilità, dif-ficoltà e disturbi dell'apprendimento) e sugli strumenti psicopedagogici utilizzabili dagli operatori dei servizi sociali, sanitari e scolastici per poter gestire il fenomeno. L'opera affronta anche la concezione di disabilità all'interno di diverse culture e indica il percorso metodologico ed epistemologico che sta alla base di quella che possiamo definire "antropologia pedagogica".
pagine: 248
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-3806-2
data pubblicazione: Gennaio 2011
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto