Prospettive relazionali intra- e inter-aziendali nelle nuove tendenze della ricettività turistica
Fattorie didattiche, botels, home swappers, couchsurfing, residenze per artisti…
14,00 €
8,4 €
     
SINTESI
Il volume si propone, prevalentemente, di indagare recenti tendenze della ricettività riconducibili a varie manifestazioni di “turismo relazionale”, cioè a quelle forme di intrapresa economica che il curatore riferisce al settore dell’offerta e della domanda di servizi e beni a valenza turistica, realizzati e fruiti attraverso una combinazione di relazioni interpersonali, in cui i soggetti generatori/confezionatori, al di là di un mero orientamento alla vendita, fanno proprio un atteggiamento di sentita e condivisa ospitalità che recuperi il gusto di far scoprire la bellezza e la peculiarità del proprio patrimonio storico, artistico, folkloristico, enogastronomico e soprattutto umano, e in cui gli utilizzatori, da semplici consumatori finali, diventano soggetti generatori di valore, protagonisti possibilmente chiamati a completare attivamente la stessa offerta turistica con l’obiettivo implicito di ricomprendere tra i suddetti generatori/confezionatori anche la popolazione locale che insiste nel territorio di riferimento.
pagine: 224
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-3789-8
data pubblicazione: Febbraio 2011
editore: Aracne
collana: Quaderni di ricerca economico-aziendale: teoria e casi | 2
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto