Comunicazione e propaganda
Il ruolo dei media nella formazione dell’opinione pubblica
14,00 €
     
SINTESI
La propaganda promuove una particolare idea o dottrina e tende a far sorgere intorno a essa il più vasto consenso possibile, servendosi di tecniche provenienti dalla sociologia e dalla psicologia e facendo un uso organizzato e deliberato di varie forme di comunicazione ben coordinate tra di loro, con lo scopo di influenzare l’opinione pubblica a favore del propagandista o del gruppo di interesse. Il volume ricostruisce l’evoluzione del fenomeno “propaganda”, sia nelle dittature sia nelle libere società, mette in luce le principali tecniche comunicative utilizzate e punta l’accento sulla sua connessione con le scienze sociali, senza le quali non si avrebbe la propaganda moderna. Nell’ultima parte si esaminano le guerre in Afghanistan e in Iraq e si ricostruiscono le tappe che hanno portato alla conquista dell’opinione pubblica.
pagine: 228
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-548-3774-4
data pubblicazione: Gennaio 2011
editore: Aracne
collana: Puzzle. Media e politica | 4
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto