Achille Guglielmi tra arte e medicina
15,00 €
     
SINTESI
Il volume prende in esame la figura poliedrica di Achille Guglielmi, in arte William. Medico chirurgo di professione ma appassionato di fotografia e musica, William fa del suo amore per la fotografia uno strumento di ricerca sul mondo che lo circonda, da quello familiare ai luoghi e personaggi vicini al suo impegno professionale. Nel corso dell’opera si porrà un ideale confronto fra l’arte fotografica di William e le sue affinità con l’arte pittorica più nobile: dall’autoritratto “allo specchio” del Parmigianino al pathos di una delle opere più note di Munch, al surrealismo di Dalí, allo straniamento di De Chirico, fino ai contemporanei realisti americani.
pagine: 152
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-548-3686-0
data pubblicazione: Febbraio 2011
editore: Aracne
collana: LetterArti | 6
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto